Mayabeque

Provincia di Mayabeque

 

Provincia di Mayabeque

 
Dati amministrativi
Stato  Cuba
Capoluogo San José de las Lajas
Territorio
Coordinate del capoluogo  
Superficie 3 732,73 km²
Abitanti 381 446 (2004)
Densità 102,19 ab./km²
Altre informazioni
Prefisso +53-47
Fuso orario UTC-5

La Provincia di Mayabeque è una delle due nuove provincie di Cuba. La creazione è stata approvata dall’Assemblea Nazionale Cubana il 1 agosto 2010, dividendo l’ex Provincia de L’Avana in due, quella di Mayabeque e quella di Artemisa.

 Il primo di agosto del 2010 dunque, l’Assemblea Nazionale del Potere Popolare di Cuba, ha modificato la Legge Numero 1304 del 1976 sulla “Division ePolítico Amministrativa”, approvandola creazione della provincia di Mayabeque a partire dalla segmentazione della antica Provincia de la Habana  in due nuoves: Artemisa y Mayabeque. Il nome proviene dal fiume il Río Mayabeque e dalla spiaggia che porta lo stesso nome nella costa. Il capoluogo della nuova provincia  Mayabeque è la città di San José de las Lajas

La Provincia Mayabeque è la più piccola del paese con la eccezione della citta’ della Avana, e quella con minore popolazione. San José è quindi il capoluogo di provincia o capitale provinciale più piccola di Cuba. La nuova provincia, confina a ovest con Matanzas, a Sud con el Golfo de Batabanó, a Nord con lo Stretto de la Florida e la Ciudad de La Habana e Est con la nuova Provincia de Artemisa.

Economia

La economía della nuova provincia è di carattere agro-industriale. Nel settore agricolo inoltre  risalta la produzione di latte. In particolare, grandi estensioni con rilievi ondulati dei municipi San José, Bejucal, Güines, Madruga, Jaruco e Santa Cruz del Norte si dedicano predominantemente alla industria del latte. Le coltivazioni di canna, platai, papa (patata), boniato (batata), pomodori, fagioli, mais e altri vegetali predominano nelle pianure, specialmente nella Pianura Rossa del Sud con i suoli piu’ produttivi (municipis di Quivicán, Batabanó, Melena del Sur, Güines, San Nicolás e Nueva Paz; e anche la Valle di Bainoa (Jaruco e Madruga). Si coltiva riso in minor scala nelle zone vicine alla costa del sud

La pesca si concentra nel Surgidero Batabanó nella costa Sud, base della flota di pescherecci del Golfo de Batabanó, che ha come principale fonte di esportazione la prelibata aragosta. Si pratica l’apicultura a Mampostón (San José).

E’ una regione con alto potenziale industriale diversificato, particolarmente nella zona vicino alla Carretera Central e  alla Autopista Nacional (municipio San José de las Lajas) con industrie di materiali di construzione (Ceramica ianca, asfalto), industria chimica (gomma, vetro e pittura a San José), alimentare (latte  e pasta a  San José; bevande a Santa Cruz del Norte, pesce, gamberi a Batabanó, conserve a Güines, Batabanó e Quivicán; e prodotti di carne a Nueva Paz), metallurgica e elettromeccanica (alluminio, cavi elettrici e telefonici a San José), farmaceutica (vaccini e biofarmaci a Bejucal), confezoni tessili (Güines, Jaruco, Bejucal, Quivicán), lavorazione del tabacco (Quivicán, Bejucal), industria mobiliera (Batabanó) e produzione di carta e cellulosa (Quivicán). Si distacca l’estrazione petrolifera e di gas vicino la Costa del Nord (Santa Cruz del Norte) e la generazione di energía in questo  municipio con una centrale termoelettrica e due batterie di generatori di gas accompagnante (ENERGAS) che collocano questa provincia ai primi posti in questo settore nel paese. L’industria dello zucchero è andata quasi scomparendo con la chiusura di ben 7 delle 10 centrali con le quali poteva contare il territorio. Nonostante cio’, si mantengono funzionali le Centrali Héctor Molina (quella di maggiore capacità, a San Nicolás), Boris Luis Santa Coloma (Madruga) e Comandante Fajardo (Quivicán). E’ molto importante anche la produzione di Rum a Santa Cruz del Norte.

 

Comuni

Comune

Popolazione (2004)

Superficie (km²)

Localizzazione

Note

Batabanó 26944 263 22°41′55″N82°17′38″W / 22.69861°N 82.29389°O / 22.69861; -82.29389 (Batabanó)  
Bejucal 26966 116 22°55′58″N82°23′13″W / 22.93278°N 82.38694°O / 22.93278; -82.38694 (Bejucal)  
Güines 67919 433 22°50′51″N82°01′25″W / 22.8475°N 82.02361°O / 22.8475; -82.02361 (Güines)  
Jaruco 25135 275 23°02′34″N82°00′34″W / 23.04278°N 82.00944°O / 23.04278; -82.00944 (Jaruco)  
Madruga 29805 459 22°54′59″N81°51′26″W / 22.91639°N 81.85722°O / 22.91639; -81.85722 (Madruga)  
Melena del Sur 20646 233 22°46′53″N82°08′55″W / 22.78139°N 82.14861°O / 22.78139; -82.14861 (Melena del Sur)  
Nueva Paz 25471 552 22°45′48″N81°45′29″W / 22.76333°N 81.75806°O / 22.76333; -81.75806 (Nueva Paz)  
Guanajay 28750 110 22°55′50″N82°41′17″W / 22.93056°N 82.68806°O / 22.93056; -82.68806 (Guanajay)  
Güira de Melena 37838 178 22°48′8″N82°30′17″W / 22.80222°N 82.50472°O / 22.80222; -82.50472 (Güira de Melena)  
Mariel 42504 269 22°59′38″N82°45′14″W / 22.99389°N 82.75389°O / 22.99389; -82.75389 (Mariel)  
Quivicán 29463 227 22°49′29″N82°21′21″W / 22.82472°N 82.35583°O / 22.82472; -82.35583 (Quivicán)  
San José de las Lajas 74186 592 22°58′04″N82°09′21″W / 22.96778°N 82.15583°O / 22.96778; -82.15583 (San José de las Lajas)  
San Nicolás 20695 228 22°46′55″N81°54′25″W / 22.78194°N 81.90694°O / 22.78194; -81.90694 (San Nicolás)  
Santa Cruz del Norte 34216 379 23°09′20″N81°55′36″W / 23.15556°N 81.92667°O / 23.15556; -81.92667 (Santa Cruz del Norte)