Musica Campesina

Música campesina

La musica rurale di Cuba era suonata e cantata dal popolo. Tutte le forme di música campesina prevedono l’uso della chitarra e delle sue variazioni, ci sono anche delle percussioni, e occasionalmente l’accordeon (accordeón de botones). Mentre la forma musicale rimane invariata negli anni, c’è stato un lento declino nella sua popolarità, a causa della perdita di interesse dei giovani. Più tardi, alcuni artisti provarono a rinnovare la música campesina con nuovi stili, musiche, temi e arrangiamenti. Ne è un esempio di successo la musica di Celina González.

  Punto guajiro

Il Punto Guajiro (o Punto Cubano), è uno stile musicale di origini Andaluse evolutosi a Cuba nell’ambito della musica popolare delle province centrali e occidentali del Paese.

Storia

In Spagna la guajira cominciò a diventare popolare verso la fine del XVIII secolo, subendo grande influenza dalla cultura musicale delle Canarie. A Cuba si sviluppa e diventa definitivamente celebre cominciando a diffondersi nelle zone rurali come musica contadina (guajira significa proprio questo).

Caratteristiche

Si basa più sulle liriche che sulla melodia e gli interpreti sono noti più come poeti che come cantanti. I versi sono sempre scritti in forma di décima e spesso venivano improvvisati sul tema musicale, molto cadenzato. Tipicamente i poeti erano accompagnati da Bandurria o Laud,  Güiro. Altri strumenti, come bongo, tres, e chitarrine furono aggiunti in seguito.

 

Stili

  • Punto Libre (detto anche pinareño o vueltabajero). Proviene dalle province occidentali di Pinar del Rio, Matanzas e L’Avana. Il metro è sempre regolare ed è peculiare per il fatto che gli strumenti smettono di suonare quando l’interprete inizia a cantare. Si caratterizza inoltre per un leggero pizzicato del laud o della chitarra.
  • Punto Fijo (detto anche Camagüeyano). Ha avuto origine nelle province centrali e si è poi diffuso in quelle orientali. L’accompagnamento musicale segue perfettamente la parte vocale e i motivi sono spesso ripetitivi.
  • Segadilla. La sua peculiarità sta nel fatto che la fine della parte musicale non coincide con quella della parte vocale

 

La Guajira

La guajira è un tipo di canzone cubana appartenente al genere musicale chiamato canción, normalmente interpretato da un singolo musicista che si accompagna con una chitarra. Si caratterizza per l’alternanza di metri musicali in 6/8 e in 3/4, con l’obiettivo di ricreare un effetto simile a quello della música campesina (musica contadina) cubana. Le tematiche della guajira spesso riguardano la bellezza della provincia cubana e i costumi tipici dei contadini.

È stata affinata e resa celebre soprattutto da Guillermo Portabales, il cui stile elegante è noto come guajira de salón ed è stato acclamato in tutto il sudamerica dagli anni trenta agli anni settanta.